Commento al Vangelo

Catechesi di Don Stefano

La Caritas Parrocchiale

Si tratta di un gruppo di 18 parrocchiani che sotto la responsabilità del parroco cercano di testimoniare con servizi concreti la solidarietà e la carità cristiana.

QUALI SERVIZI?

SPORTELLO D’ASCOLTO.
Quando: il secondo ed il quarto martedì del mese negli orari indicati in bacheca.
Dove: in una saletta dei locali adibiti ai servizi parrocchiali.
Come: si cerca di instaurare un rapporto personale di prossimità ed accompagnamento con gli assistiti valutando l’eventuale necessità di aiuti alimentari, economici, indumenti, ecc.. Attualmente sono circa 50 le famiglie assistite nel corso dell’anno. Se il caso lo richiede la persona è indirizzata al Servizio di Orientamento al Lavoro della Parrocchia.

CONVENZIONE CON IL “BANCO DELLE OPERE DI CARITA’”
Quando: una volta ad inizio anno .
Dove: sede di Caselle.
Come: presentando tutta la documentazione richiesta corredata dai documenti (ISEE, carta d’identità, C.F.) delle famiglie assistite.

SPESA SOLIDALE.
Quando: il primo lunedì del mese (salvo festività) dalle 10 alle 12 e nel pomeriggio dalle 16 alle 19.
Dove: nel salone sotto la chiesa di via Italia.
Come: le offerte di alimenti donate dalla comunità vengono accolte da incaricati delle PICCOLE COMUNITA’ e sistemate a cura dei volontari Caritas nel magazzino alimenti.

PACCHI VIVERI.
Quando: il primo martedì del mese vengono preparati i pacchi viveri.
Dove: nel salone sotto la chiesa di via Italia.
Come: sei volontari Caritas si occupano del confezionamento dei pacchi in funzione dei componenti del nucleo famigliare, uno si fa carico della segnalazione telefonica agli assistiti e due/tre della consegna diretta oppure a domicilio ed infine uno si fa carico di aggiornare la contabilità delle erogazioni effettuate (registro di carico/scarico). Il secondo giovedì del mese due volontari Caritas si devono occupare del ritiro e del trasporto alimenti dalla sede del Banco delle Opere di Carità (BOC) di Caselle al magazzino alimenti di Borgaro. Senza gli alimenti offerti dal BOC i pacchi viveri non si potrebbero assolutamente confezionare per le 50 famiglie assistite!.

INDUMENTI USATI.
Quando: la raccolta principale avviene sempre un sabato e domenica nel mese di Maggio ed Ottobre.
Dove: nel sagrato della chiesa di via Italia.
Come: uno/due volontari Caritas con la partecipazione della cooperativa sociale “LAVORO E SOLIDARIETA’” che mette a disposizione mezzi e risorse per la raccolta, selezione e sanificazione degli indumenti raccolti. Gli indumenti raccolti durante l’anno vengono selezionati da due volontarie Caritas che poi si occupano della distribuzione alle famiglie di Borgaro che ne fanno richiesta (tramite sportello Caritas).

Articoli recenti

Archivio articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi